Anna Fenina ha 32 anni e 22 di loro intreccia i mandala multicolorati multicolorati con un incredibile nome-Ojos de Dios, che è tradotto dallo spagnolo significa “occhi di Dio”. Questo antico ricco di cucine l’ha aiutata a sopravvivere a un grande dolore. E ha anche insegnato a rendersi conto di se stessa, trovare la sua chiamata e incarnare molti sogni.

Questo incontro si è svolto nel campo Pioneer. Ho quindi giocato a palla pionieristica, in modo spettacolare “inceppato” e ho segnato. Nel cortile era una stella. Quindi nel campo ho deciso che il titolo di capitano della squadra nazionale è mio. Ma le ragazze ovviamente non hanno condiviso la mia fiducia e mi hanno cacciato con un botto dalla squadra. Ero offeso, devastato. Cosa fare qui per un mese ormai?

Sono andato a addolorare sulla riva del lago e una donna è venuta da me lì. “Se sei libero, andremo alla mia lezione di richiamo”, ha detto in inglese. Ho studiato in una scuola con uno studio in profondità delle lingue e l’ho capito, potrei persino chiedere cosa insegna. “Mostrerò come intrecciare interessanti” piccole cose “dai fili”, sorrise la donna.

Poi ho scoperto che gli antenati di Aina provenivano dalla tribù indiana di Winichol, ma lei stessa sembrava piuttosto moderna e ha viaggiato attraverso programmi di volontariato. Mi ha insegnato a intrecciare fantastici quadrati e stelle di filati sui bastoncini, dicendo che nell’antichità le persone non hanno fatto nulla con le mani proprio così.

Con l’aiuto della tessitura, le persone furono liberate da pensieri pesanti e sognavano il futuro, intrecciarono le immagini degli eventi desiderati in motivi. Ojos de dios- “The Eyes of God” -Il cosiddetto questi prodotti in spagnolo. Ma è stato più chiaro per me dire “mandala”: erano altrettanto simmetrici e grafici.

Non è stato difficile padroneggiare il lavoro: fin dall’infanzia, mi è piaciuto ricamare e tessere bavaglini dalle perle, mi ha aiutato. È stato molto più interessante cercare di esprimere immagini circostanti con fiori e motivi. Ecco il lago. È chiaro che è blu. E rotondo. Condurremo un thread in un cerchio. E di che colore è la sensazione di prosperità? Verde, come il colore dell’estate, la fertilità gonfia? O dorato, come le monete?

Aina ha parlato del significato tradizionale dei fiori e ha detto che i mandala, dove i colori sono scelti con gli occhi chiusi, sono intuitivi. E puoi “leggere” su di loro, qual è l’anima di una persona. E quelli in cui tu stesso scegli i colori sono figurativi. In essi puoi gettare i sogni e visualizzarli. E anche – narrativa, strutturale, guarigione, rilascio.

L’ho assorbito con una bocca aperta. Mi è sembrato che sono arrivato alla scuola magica di Hogwarts che ho trovato la mia “bacchetta magica”. Ho anche discusso con Olesya dal mio distacco che Oleg dal secondo distacco mi avrebbe invitato a un mandala e all’ultima danza lenta.

E quando Oleg ha invitato Olesya all’ultima danza, ero indignato, ma non ho ancora perso la magia del mandala. Sapevo che non stavo lavorando abbastanza duramente. E che la vera forza e la profondità del mandala mi aprirà più tardi. Aina ha detto che ha una studentessa nella sua patria per sette anni, non un maestro.

E ho anche dovuto capire che Mandalas non ha influito sul libero arbitrio delle altre persone. Questo non è magico, non incantesimi d’amore. Aiutano a cambiare le loro condizioni e attraverso questo la realtà circostante.

Ogni anno si aprono nuove profondità. Ora, dopo 21 anni con un incontro con Aina, vedo: tutto è così. A quel tempo, non mi è nemmeno venuto in mente di scambiare contatti con un adulto. Ho appena detto a Aine “grazie” e sono andato nel mio mondo normale per crescere e godermi la vita.

Mestieri dimenticati

E poi è stato amaro. Ma prima – bene. Nel 2007, ho incontrato una persona cara, l’ho sposato e mi sono trasferito da lui a San Pietroburgo. A quel punto, non solo intrecciavo mandala, ma possedevo molti tipi di richiamo, tra cui insolito. Ad esempio, intrecciato taanico-tenismo di tappeti senza cornice, persone maori.

E ho aperto la mia scuola di nego, ma non semplice, ma Amuleto. Insieme ad altri maestri, ho insegnato alle donne a diversi tipi di mestieri: dalla tessitura alla produzione di bambole di pezzi, dalla tessitura di catcher dei sogni ai ricami folk.

Fatto a mano è pieno di grande significato. Quando metti la tua attenzione, i sogni e l’amore negli ago, la cosa è inspiegabilmente attraente, riscaldante e il processo stesso diventa spesso purificante, guarigione. Fu con sentimenti così profondi nell’antichità che le donne crearono amuleti per un’escursione per i mariti, mettono una tenera bambola di pezza nella culla di un bambino.

La scuola è cresciuta e sviluppata, ho insegnato la tessitura di mandala e mi sono goduto la vita familiare. Ho fatto grandi sforzi per garantire che l’arte indiana abbia messo radici nel nostro paese e ci sono riuscito. Nell’ottobre 2009, sono andato a Barnaul con un seminario per la tessitura dei mandali.

E il marito in questo momento andò con un amico in una piccola campagna di un giorno. Portarono le tende con loro, una pentola di … in autostrada, un’auto improvvisamente volava fuori dal furgone sulla corsia in arrivo sulla corsia in arrivo. Un amico è sopravvissuto. E il marito è morto.

Tessitura di parole di gratitudine

All’età di 21 anni, sono stato lasciato solo, con un prestito non retribuito su un’auto rotta, senza una casa e capire perché vivere. Perché ho tutto questo? Se l’universo è gentile, amorevole, allora perché devo sopportare tale dolore?

I primi mesi si sono svolti in modalità “Sopravvivenza” – Ho spazzolato meccanicamente i denti, sono andato al negozio per i prodotti. Ma allo stesso tempo, c’era molto amore non realizzato in me. Dove metterla? Ho dovuto lasciare rapidamente la madre a casa, quindi ho raccolto una piccola dispensa di sei metri nello studio della nostra scuola, ho messo un divano lì e ho iniziato a vivere lì.

Ho pianto di notte e la mattina ho aperto le porte agli studenti. Ho investito in quelle lezioni al cento per cento. Gli studenti in seguito hanno affermato di non aver incontrato l’anima delle classi altrettanto potente. Hanno visto che ero aperto di fronte a loro, come se nudo. E non mi faccio un guru.

https://virtualassistantrevolution.com/cosa-vogliono-le-donne/

Forse a causa del fatto che in parte sono stato trasformato in mondi sconosciuti, avevo risposte straordinarie per queste ragazze e un intero fiume di supporto.

Ora è difficile per me spiegarlo razionalmente, ma è stato allora che ho iniziato a sentire qualcosa di simile a un risveglio alla chiamata. Ho intrecciato i mandala quasi ogni giorno. Le parole di gratitudine a suo marito e quelle parole che non avevano il tempo di dirgli di dirgli. E poi ho lasciato andare lungo il fiume e ho sentito che sente. Il dolore e il dolore “caddero” – e bruciarono mandala sul rogo nella foresta. E poi espirò e poteva dormire.

Ho intrecciato le immagini di supporto e supporto in motivi – e ho appeso mandala sul muro. E sono stato in grado di sentire questa luce. Questa è una comprensione di un piano sconosciuto e del percorso dell’anima. La sensazione che la strada di mio marito continui, in modo diverso. E il fatto che non devo la colpa di quello che è successo. E nessuno è da biasimare. E sopravviverò e starò. E un giorno sarò di nuovo felice.

Magic di Mandala

Dove hanno ottenuto i mandali questo potere magico? Nelle culture tradizionali, si ritiene che il thread sia collegato al pensiero. E quando pensiamo a qualcosa, avvolgendo il filo attorno a bastoncini incrociati, il mandala “assorbe” questo. Se pensi ai cari sogno e ai cerchi contorti di filati, allora il mandala finito ti farà aumentare l’umore, l’ispirazione, ricordare un sogno.

Se ti senti male, prendi un filo e una frusta. Mandala come un errore assorbirà il tuo dolore. Non immagazzinano un tale mandala, di solito viene dato al fuoco e quando si brucia, diventa davvero un po ‘più facile per te.

È stato “sputarsi” che mi ha aiutato quando è caduta la gravità. Persino un intrecciato e poi bruciato da una piccola piazza rassicurata, pacificata e fece fede che un giorno sarebbe diventato più facile. A quel tempo, i miei amici mi hanno supportato molto. Ma è passato più di un anno prima di ricominciare ad ascoltare e ricordare i miei sogni.

Ho congelato i miei sentimenti per molto tempo, e poi è stato difficile ricordare che lo sono. E capire cosa voglio esattamente. Una delle incredibili proprietà dei mandala è quella di mettere motivi e colori in un’intera lingua, secondo la quale puoi capire cosa sta succedendo dentro di te, quale decisione ti stai effettivamente appoggiato, che il tuo corpo e la tua anima chiedono.

È simile alle tecniche della diagnostica dell’arte e al metodo di interpretazione dei mandali disegnati, di cui ho imparato in seguito. Ad esempio, poi sono stato chiamato in un viaggio. E non capivo se volevo. non mi importava. E quando ho intrecciato il mandala, il turchese “fidati del flusso”, blu accanto all’arancia (posso rimanere nei miei pensieri circondati da persone), bianco (ci sarà qualcosa di significativo, buono).

In effetti, il viaggio mi ha portato sia la pace che i nuovi buoni conoscenti allo stesso tempo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *